Go Back   Wolfdog.org forum > English > Breeding

Breeding Information about breeding, selection, litters....

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 17-01-2017, 12:55   #121
Margo
Moderator
 
Margo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Późna
Posts: 1,280
Send a message via Skype™ to Margo Send Message via Gadu Gadu to Margo
Default

ANIMALI: INCROCI PERICOLOSI TRA LUPI SELVATICI E CANI DI RAZZA CECOSLOVACCA

Smantellato dalla Forestale un traffico di genetica canina che avrebbe dato vita a ibridi dalla natura particolarmente aggressiva. Perquisizioni in tutta Italia. Denunciati otto allevatori per detenzione di specie protetta, falso in atto pubblico e violazione della legge sulla caccia. Sequestrati 37 esemplari di cane lupo cecoslovacco ibridi di prima generazione
Ispettorato Generale

Pistoia, 18 dicembre 2013 - Incroci pericolosi, lupi selvatici (Canis lupus SPP) rinsanguati con cani appartenenti alla razza canina Lupo Cecoslovacco (Československý vlčiak). Questo il risultato dell'operazione condotta dal personale del Corpo forestale dello Stato del Servizio Cites Centrale di Roma in diverse regioni italiane in collaborazione con i Nuclei Investigativi Provinciali di Polizia Ambientale e Forestale delle otto province interessate (Alessandria, Salerno, Pistoia, Modena, Parma, Rimini, Cosenza e Arezzo).
In seguito alle perquisizioni il personale della Forestale ha deferito all'Autorita Giudiziaria otto allevatori di cani lupo cecoslovacco, tra cui un ispettore di Polizia Stradale, per falso in atto pubblico, detenzione di specie protetta, violazione delle normative CITES (Convenzione di Washington che tutela le specie di flora e fauna in via d'estinzione) e violazione della legge sulla caccia. Sequestrati 35 esemplari (16 a Pistoia, 11 a Modena, 2 ad Alessandria, 5 a Cosenza e 1 a Salerno) di cane lupo cecoslovacco ibrido di prima generazione.
L'operazione nasce da un esposto anonimo inviato a diverse istituzioni competenti. In Italia attualmente esistono oltre 120 allevamenti di cani appartenenti alla razza lupo cecoslovacco, un cane di taglia medio-grande appartenente al gruppo dei pastori e bovari. Il cane lupo cecoslovacco ha la tempra, la mentalita e l'addestrabilita di un pastore tedesco e la forza, le caratteristiche fisiche e la resistenza di un lupo.
Le indagini condotte dalla Forestale hanno evidenziato che alcuni allevatori avrebbero fatto accoppiare in maniera fraudolenta esemplari di lupo cecoslovacco con lupe selvatiche provenienti dai Carpazi (Lupo europeo), dal Nord America (Lupo del Mackenzie) e in alcuni casi con lupi appenninici per migliorare le caratteristiche genetiche e morfologiche della razza. Il cane lupo cecoslovacco molto di moda in Italia e all'estero ha un valore sul mercato che puo arrivare fino a 5.000 euro ad esemplare.
In Italia, non solo e proibito l'accoppiamento di animali domestici con quelli selvatici, ma e anche vietato detenere lupi fino alla quarta generazione, in assenza delle prescritte autorizzazioni, poiché considerati specie protetta dalla Convenzione Cites (Appendice I) e perché ritenuti animali pericolosi per la salute e la pubblica incolumita. Secondo alcune indagini svolte dalla Forestale tra Modena e Reggio Emilia, si sarebbero verificati in natura fenomeni riproduttivi dovuti alla diffusione accidentale di esemplari ibridi. L'ipotesi potrebbe essere ricondotta al ritrovamento avvenuto nei mesi scorsi di alcuni cani uccisi a fucilate o da bracconieri che le avrebbero scambiati per lupi o dagli stessi allevatori illegali perché ritenuti ingestibili.
La pratica di rinsanguamento tra cani e lupi e stata sospesa anche nella Repubblica Ceca non solo perché vietata, ma perché rischiava di generare ibridi genetici dall'indole e dalla natura molto aggressiva.
http://www.corpoforestale.it/flex/cm.../IDPagina/8524
__________________
.

The customs of your tribe are not laws of nature - George Bernard Shaw
Margo jest offline   Reply With Quote
Old 17-01-2017, 13:09   #122
Margo
Moderator
 
Margo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Późna
Posts: 1,280
Send a message via Skype™ to Margo Send Message via Gadu Gadu to Margo
Default

Il mistero di Alaska, cane o ibrido di lupo?


E ora di dare una «stretta a un business milionario illegale che contamina le specie e danneggia gravemente la nostra biodiversita. Rafforzeremo a tutti i livelli, anche in sede europea, il nostro impegno contro il commercio delle specie ibride, stringendo le maglie che oggi consentono di aggirare la legge italiana», annuncia il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti. Ma il giorno dopo la clamorosa inchiesta condotta dai carabinieri forestali, e culminata con l’ordine di sequestro per 229 esemplari apparentemente di tipo Cecoslovacco, in realta ibridi tra lupo e cane di seconda o terza generazione, il mondo della cinofilia si spacca. E la storia di questi ibridi diventa un giallo.

Il titolare dell’allevamento «incriminato», Passo del Lupo, si ribella via Internet. «Si fa presente - scrive, rivolto soprattutto agli acquirenti dei suoi cani, sbalorditi da quel che leggono - che non c’e alcuna “sentenza definitiva” e tutto e ancora da vedere e da dimostrare. Ma la cosa fondamentale da sottolineare con forza e che gli esami genetici ufficiali non supportano questo tipo di misura cautelativa per cui tutto e ancora apertissimo. Su cosa ci si sta basando quindi? Evidentemente su affermazioni di privati, su dati presunti raccolti sull’web, su voci di forum e post apparsi sui social network per ovvi motivi economici personali».

L’ordinanza del gip Paola Losavio, del tribunale di Modena, al contrario non lascia spazio a dubbi. «A seguito di accertamenti del Servizio Cites del Corpo Forestale dello Stato (confluito nei carabinieri a partire dal 1 gennaio, ndr) e emersa la prassi illecita di alcuni allevatori di cani lupo cecoslovacchi di incrociarli con esemplari di lupo puro provenienti dal Nord Europa, e dal Nord America, e di tenere occultata tale prassi».

Tutta l’inchiesta, a ben vedere, ruota attorno ad Alaska, una femmina di cane lupo cecoslovacco. Secondo quanto hanno ricostruito gli investigatori, in realta trattasi di Ave Lupo, nata in Repubblica Ceca nel 2003, e importata clandestinamente in Italia un paio di anni dopo. Ave Lupo sarebbe figlia di Lupina (lupo selvatico puro canadese) e un cane di nome Armin. Effettivamente, come lamenta l’avvocato Francesco Miraglia, che difende gli allevatori di Passo del Lupo, l’ordinanza cita il sito internet wolfdog.org come una delle fonti di prova. Ma c’e anche una relazione del Servizio ispettivo ambientale della Repubblica Ceca che conferma una registrazione di Ave Lupo nella Czech Canine Society (registro ausiliario P, per i cani privi di pedigree), che Ave Lupo «era l’incrocio tra una madre lupo canadese e il padre pastore tedesco meticcio».

Inizialmente, dunque, Ave Lupo era stato ammesso al registro cinofilo della Czech Canine Society . «Poi la gestione era cambiata e la nuova gestione aveva rifiutato di accettare i suddetti cani per ulteriori accoppiamenti». E a questo punto che Ave Lupo scompare dai radar in Repubblica Ceca e Alaska appare in Italia. Stesso codice di microchip, stessa data di nascita, nome diverso. Ma alla luce delle lunghe indagini svolte - scrive ancora il gip Losavio, accogliendo la ricostruzione del pubblico ministero - la magistratura ora afferma che «Alaska corrisponde effettivamente all’esemplare Ave Lupo Mutara, e che e stata iscritta nel registro RSR dell’Enci con l’inganno, omettendo di comunicare le sue reali origini».

Di qui nasce la lunga filiera dell’ibridazione illegale (e pericolosissima) che ha portato a sequestrare ben 229 cani e cuccioli in giro per l’Italia. Animali terribilmente somiglianti all’avo lupo, percio particolarmente ambiti dagli appassionati, al punto che alcuni esemplari sono stati pagati fino a 5000 euro.
Alaska, alias Ave Lupo, nel frattempo e scomparso. Gli investigatori non l’hanno trovato nelle perquisizioni. Hanno potuto prelevare campioni di Dna da molti suoi discendenti. E in laboratorio e emerso ai test genetici che hanno tracce del lupo canadese. La prova di una ibridazione nuova, recente, illegale. E folle: sono stati venduti ibridi che hanno sangue lupino nelle vene, dal carattere instabile, potenzialmente pericolosissimi per i padroni, i loro amici, altri cani che incontrassero sul cammino.
http://www.lastampa.it/2017/01/16/so...KM/pagina.html
__________________
.

The customs of your tribe are not laws of nature - George Bernard Shaw
Margo jest offline   Reply With Quote
Old 17-01-2017, 13:10   #123
Margo
Moderator
 
Margo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Późna
Posts: 1,280
Send a message via Skype™ to Margo Send Message via Gadu Gadu to Margo
Default

Chiusa indagine su ibridazioni di cane lupo cecoslovacco con lupo selvatico

Al termine di un meticoloso lavoro di collaborazione tecnica, durata diversi anni, offerta agli investigatori del Servizio CITES del Corpo Forestale dello Stato, oggi confluito nel Comando Unita Tutela Forestale Ambientale ed Agroalimentare Carabinieri, in merito ad ipotesi di ibridazioni di cani di razza lupo cecoslovacco con lupi selvatici, l’ENCI comunica che si costituira parte civile per la tutela dei legittimi interessi dei suoi iscritti.
Avendo come scopo prioritario la tutela delle razze canine, l’ENCI ringrazia gli investigatori per l’attivita svolta. In occasione della conferenza stampa ufficiale del 14.01.2017 indetta dagli inquirenti al termine delle indagini, l’ENCI e stato invitato ed e stato sottolineato l’importante lavoro realizzato in stretta collaborazione.Ulteriori iniziative potranno essere assunte dal Consiglio Direttivo e dall’Ufficio Centrale del Libro per le relative competenze.

Il Presidente
Dino Muto
Il Direttore Generale
Fabrizio Crivellari
http://www.enci.it/media/5022/comuni...i-ave-lupo.pdf
http://www.enci.it/enci/news/chiusa-...lupo-selvatico
__________________
.

The customs of your tribe are not laws of nature - George Bernard Shaw
Margo jest offline   Reply With Quote
Old 17-01-2017, 13:13   #124
z Peronówki
VIP Member
 
z Peronówki's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Późna
Posts: 6,953
Send a message via MSN to z Peronówki Send a message via Skype™ to z Peronówki Send Message via Gadu Gadu to z Peronówki
Default

Italian kennel "Passo del Lupo"....

HUGE frauds. Many dogs will be controlled. Many FCI pedigrees will be cancelled.... European Law get boken.

There persecutions will follow not only in Italy ("Foresta incantata" with their mixes of the same origin as the dogs by PDL is next on the list) but also in other countries because the are mixes with similar fake pedigrees which were bred/kept also in Finnland ("Wolfsirius" kennel), Czech Republic ("Lucky of Lukava" kennel), Hungary ("Crying Wolf" kennel) and France (most of the kennels - main one: "de la Louve Blanche").

BUT WHAT ABOUT THE PERSON WHO STARTED IT??? What about the person who is responsible for all those frauds? For what is done to this poor dogs??? What about the head of Mutara-fraud?
Of course I'm speaking about Monika Soukupova ("Z Molu Es") kennel who started registration of those illegal mixes with fake pedigrees in Czech Republic? FCI judge (sic!) and member of the Czech breeding comittee(sic!)? I hope CMKU and Czech Club will draw the consequences....13 years after the fraud was reported to them... :/ http://www.wolfdog.org/forum/showthread.php?t=820
__________________
.

'Z PERONÓWKI'
FACEBOOK GROUP
z Peronówki jest offline   Reply With Quote
Old 17-01-2017, 13:14   #125
z Peronówki
VIP Member
 
z Peronówki's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Późna
Posts: 6,953
Send a message via MSN to z Peronówki Send a message via Skype™ to z Peronówki Send Message via Gadu Gadu to z Peronówki
Default

Because according to to the web page of the Italian CzW Club all people listed in contacts are either owners of "Passo del Lupo" dogs or PDL-mixes I preffer to publish a copy of my letter also here.... :

"My question is WHY Club Cane Lupo Cecoslovacco was waiting so long? Years ago you were informed about the wolf mixes bred by Passo del Lupo and Foresta incantata. You get the information on the OFFICIAL way from the Slovakian CzW Club. Why did you done NOTHING against it?
Already 2012 the Italian Club signed a contract with Slovakian CzW Club - the main goal of this contact was to stop registration of the mixes in Italy (see point 3.). You were able to stop it BEFORE the police started to investigate it... I'm sorry but it makes you in fact (at least partly) responsible for the whole situation.... http://csv.sk/sites/default/files/pictures/public/zmluva_s_talianskom_%28EN%29.PDF"
__________________
.

'Z PERONÓWKI'
FACEBOOK GROUP
z Peronówki jest offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 19:02.


Powered by vBulletin® Version 3.8.1
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
(c) Wolfdog.org