Go Back   Wolfdog.org forum > Italiano > Off topic

Off topic Su tutto e su niente - un modo di passare il tempo in buona compagnia...

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 04-11-2009, 15:33   #41
wolflinx
http://www.flickr.com/pho
 
wolflinx's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Cattolica
Posts: 4,130
Default

Siamo su binari diversi , ritorniamo a confrontare e paragonare mentre sono dell'idea di non indignarsi se ci dicono attenti anche i cani inquinano.
Nessuno dice di rinunciare al cane ma semplicemente il fatto contribuisce ad aumentare la nostra sensibilità.
Calcolare e sapere quanto consuma o inquina una determinata produzione o animale o quel che si vuole non è una perditadi tempo e non è una minchiata e una minchiata la superficialita' e il non voler sentire o sapere se poi tutti noi siamo così bravi a calcolare kcall e inquinamento tanto di cappello.
Chiudo qui
__________________
Talità Kum.
Noi siamo Alakanuk .
wolflinx jest offline   Reply With Quote
Old 04-11-2009, 20:02   #42
wilupi!
Distinguished Member
 
wilupi!'s Avatar
 
Join Date: Mar 2004
Location: Firenze
Posts: 3,202
Default

secondo me il fatto stà che ok i cani inquinano però se uno è attento all'ambiente lo sarà ugualmente sia che il cane inquini 100 o che inquini 150.

in quanto il ragionamento"ho un cane quindi mangio una bistecca in meno alla settimana" non ha alcun senso e il perchè l'ho già spiegato nel mio precedente post.

il fatto di essere attenti all'ambiente è un modo di vivere che và ben al di là di uno studio assolutamente arido e fine a se stesso.
E' come dire "un uomo inquina TOT al giorno" e stop...quale sarebbe la soluzione? non fare figli?
Oppure è avere un certo tipo di comportamento cercando di non cadere nella retorica e nel controsenso?Magari informando la gente su ciò che davvero inquina ovvero su ciò che significativamente può avere senso fare...ma no..stranamente questo non te lo dicono..
Non si danno soluzioni...il fatto di sapere che i cani inquinano non ha senso se è una cosa buttata li e basta.
Bella scoperta..TUTTI gli esseri viventi inquinano terribile conseguenza dell'alimentarsi..
__________________
Antonella&Miki
"Andai nei boschi,perchè volevo vivere con saggezza e profondità ,succhiare il midollo della vita e non scoprire in punto di morte,che non avevo vissuto"

Last edited by wilupi!; 04-11-2009 at 20:07.
wilupi! jest offline   Reply With Quote
Old 04-11-2009, 22:23   #43
Colonnello
Junior Member
 
Colonnello's Avatar
 
Join Date: Nov 2009
Posts: 32
Default

Quote:
Originally Posted by wilupi! View Post
secondo me il fatto stà che ok i cani inquinano però se uno è attento all'ambiente lo sarà ugualmente sia che il cane inquini 100 o che inquini 150.

in quanto il ragionamento"ho un cane quindi mangio una bistecca in meno alla settimana" non ha alcun senso e il perchè l'ho già spiegato nel mio precedente post.

il fatto di essere attenti all'ambiente è un modo di vivere che và ben al di là di uno studio assolutamente arido e fine a se stesso.
E' come dire "un uomo inquina TOT al giorno" e stop...quale sarebbe la soluzione? non fare figli?
Oppure è avere un certo tipo di comportamento cercando di non cadere nella retorica e nel controsenso?Magari informando la gente su ciò che davvero inquina ovvero su ciò che significativamente può avere senso fare...ma no..stranamente questo non te lo dicono..
Non si danno soluzioni...il fatto di sapere che i cani inquinano non ha senso se è una cosa buttata li e basta.
Bella scoperta..TUTTI gli esseri viventi inquinano terribile conseguenza dell'alimentarsi..
NO ANTO se prima stavo attento adesso lo sono ancora di piu' non è stupido rinunciare a qualcosa se minimamente motivato .
sia ben chiaro non è un attacco a nessuno rimane un punto di vista con gl'anni si diventa bigotti.


WOLFLINX

Last edited by Colonnello; 04-11-2009 at 22:28.
Colonnello jest offline   Reply With Quote
Old 05-11-2009, 10:01   #44
arF«
Junior Member
 
arF«'s Avatar
 
Join Date: Sep 2009
Location: Lanciano / Roma
Posts: 165
Default

in olanda hanno fatto una ricerca da cui è emerso che statisticamente grava di più un soggetto sano sul servizio sanitario di un fumatore o un obeso e questo semplicemente perchè vive di più e quindi permane per più tempo nella fascia più alta di spesa. ovviamente la ricerca non tiene presenti molti altri fattori che cambierebbero di molto il quadro, ma la conclusione non è certo che è meglio morire prima.
bisogna sempre tener conto della scala dei valori. vale di più qualche anno di vita o un risparmio economico? è giusto pensare e paragonare un cane ad un mezzo di trasporto?
forse sarebbe anche giusto in linea teorica introdurre una tassa per chi possiede un cane in quanto soggetto più inquinante. ma allora andrebbero tassati anche fumatori ed obesi tanto per dirne una, e sarebbe una cosa anche più sensata..


"Lo ha annunciato un gruppo di ricercatori dell'Istituto nazionale olandese per la salute pubblica e l'ambiente, che ha creato un modello che simula la spesa sanitaria media nella vita di una persona e ha poi analizzato in base al modello tre gruppi di mille persone ciascuno - quelle in salute, gli obesi e i fumatori -: gli adulti magri e in salute costano al sistema sanitario molto più che quelli obesi o dipendenti dal fumo, con una spesa media di 417mila dollari contro i 371mila e i 326mila degli altri due gruppi. Questo risultato un po ci ha sorpresi, commenta Pieter van Baal, uno dei ricercatori coinvolti nello studio, Ma ha un suo senso: se vivi di più costi di più al sistema sanitario: la discriminante nella spesa è infatti la lunghezza della vita, che è in media di 84 anni fra gli individui sani, ma scende a 77 anni per i fumatori e a 80 per gli obesi."
__________________
Io sono il Lupo/la fame è mia compagna/la solitudine la mia sicurezza./Io giaccio di notte/freddo è il mio letto/il vento la mia coperta./Io sono il silenzio/un'ombra nella foresta/impronte lungo il fiume./La mia corsa è un lungo inseguimento/di scintille di fuoco/dalla pietra focaia della notte./Io sono ucciso ma mai distrutto/io sono il Lupo.
arF« jest offline   Reply With Quote
Old 05-11-2009, 11:56   #45
wilupi!
Distinguished Member
 
wilupi!'s Avatar
 
Join Date: Mar 2004
Location: Firenze
Posts: 3,202
Default

Quote:
Originally Posted by Colonnello View Post
NO ANTO se prima stavo attento adesso lo sono ancora di piu' non è stupido rinunciare a qualcosa se minimamente motivato .
sia ben chiaro non è un attacco a nessuno rimane un punto di vista con gl'anni si diventa bigotti.


WOLFLINX
la diversità è che :

1)in questo studio ti mettono davanti a un dato di fatto senza darti delle soluzioni pratiche per diminuire l'inquinamento
2) non è questione di rinuncire se poi le scelte che fai non sono consapevoli...è inutile rinunciare a una bistecca se poi i tuoi cani invece di uno hanno 4 guinzagli a testa

L'inquinamento è un argomento talmente tanto serio,ampio ,dietro al quale ci circolano talmente tante tonnellate di soldi che a me sinceramente che un tipo,per esempio,come Blair me ne venga a parlare quando casa sua è illuminata giorno e notte da non sò neanche quante luci...mi fà sorridere..certo si fà quello che si può perchè non voglio essere io a contribuire ancora di più allo sfacelo di questo mondo,ma contribuire significa fare delle scelte.
Bisogna sapere che tipo di scelte fare,è troppo semplice rinunciare a una bistecca e stop(come ho detto prima ..magari al suo posto mangi un mandarino importato dalla Spagna..e credi di non aver inquinato)

La cosa terribile è che non te lo dicono da nessuna parte o quasi cosa c'è dietro la filiera della carne,del latte o della distribuzione degli alimenti...io queste cose superficialmente le conosco perchè me ne hanno parlato all'università ma chi fà altro come le raccatta queste informazioni?
In tivù si parla solo della febbre per far salire la paranoia a tutti e rimpinguare le case farmaceutiche.
__________________
Antonella&Miki
"Andai nei boschi,perchè volevo vivere con saggezza e profondità ,succhiare il midollo della vita e non scoprire in punto di morte,che non avevo vissuto"
wilupi! jest offline   Reply With Quote
Old 05-11-2009, 12:54   #46
Colonnello
Junior Member
 
Colonnello's Avatar
 
Join Date: Nov 2009
Posts: 32
Default

Quote:
Originally Posted by wilupi! View Post
la diversità è che :

1)in questo studio ti mettono davanti a un dato di fatto senza darti delle soluzioni pratiche per diminuire l'inquinamento
2) non è questione di rinuncire se poi le scelte che fai non sono consapevoli...è inutile rinunciare a una bistecca se poi i tuoi cani invece di uno hanno 4 guinzagli a testa

L'inquinamento è un argomento talmente tanto serio,ampio ,dietro al quale ci circolano talmente tante tonnellate di soldi che a me sinceramente che un tipo,per esempio,come Blair me ne venga a parlare quando casa sua è illuminata giorno e notte da non sò neanche quante luci...mi fà sorridere..certo si fà quello che si può perchè non voglio essere io a contribuire ancora di più allo sfacelo di questo mondo,ma contribuire significa fare delle scelte.
Bisogna sapere che tipo di scelte fare,è troppo semplice rinunciare a una bistecca e stop(come ho detto prima ..magari al suo posto mangi un mandarino importato dalla Spagna..e credi di non aver inquinato)

La cosa terribile è che non te lo dicono da nessuna parte o quasi cosa c'è dietro la filiera della carne,del latte o della distribuzione degli alimenti...io queste cose superficialmente le conosco perchè me ne hanno parlato all'università ma chi fà altro come le raccatta queste informazioni?
In tivù si parla solo della febbre per far salire la paranoia a tutti e rimpinguare le case farmaceutiche.
Anto hai pienamente ragione , sono mille e le cose che non sappiamo e spesso le sappiamo e caschiamo nell'ipocrisia , ma onestamente io non avevo mai preso in considerazione che un cane potesse inquinare così tanto e non mi metto a sentenziare su freni e filtri di un suv mi limito a pensare ad un consumo di gasolio e basta.
Che poi questa ricerca porti solo ad una constatazione senza darne delle soluzioni è chiaro ,ma dal momento che si è preso visione della situazione ovviamente IO cerco di stare + attento nella scelta del cibo ( finchè le finanze me lo permettono) come dici tu eliminare lo shopping da collari di cui ero drogato evitare sacchetti non biodegradabili per raccogliere le feci, ecc ecc
Appunto che una persona sensibile e attenta se messa davanti ad un problema non lo evita l'affronta e cerca di risolverlo .
Un esempio citato la classica fettina di carne e tempo che girano opuscoli sul dover limitare il consumo di carne bovina , bene 1+1+1+1+ mi convincono a fare delle rinuncie , se prima mi ingozzavo di fiorentine perchè favolose ora cerco di seguire meno la gola e ne mangio un quarto e non è un fioretto ma un voler partecipare .
__________________
WOLFLINX
Colonnello jest offline   Reply With Quote
Old 17-11-2009, 17:01   #47
Earthlings
Junior Member
 
Earthlings's Avatar
 
Join Date: Dec 2010
Posts: 284
Default

Earthlings jest offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 06:28.


Powered by vBulletin® Version 3.8.1
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
(c) Wolfdog.org