Go Back   Wolfdog.org forum > Italiano > Off topic

Off topic Su tutto e su niente - un modo di passare il tempo in buona compagnia...

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 03-11-2009, 00:24   #1
ste
wise and beautiful member
 
ste's Avatar
 
Join Date: Oct 2006
Location: Genova
Posts: 327
Send a message via Skype™ to ste
Default i cani inquinano!!!

http://www.bighunter.it/Cani/Archivi...1/Default.aspx

Essendo noi tutti ferventi animalisti propongo di abbattre le ns belve e destinare i rispettivi box alla coltivazione della soia, oppure potremmo dividerci le colture, i Navarri possono mediare?
Io mi offro per coltivare fagioli in alkatraz!
ste jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 00:47   #2
Earthlings
Junior Member
 
Earthlings's Avatar
 
Join Date: Dec 2010
Posts: 284
Default

Spero solo che questi due soggetti non si riproducano.
Earthlings jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 00:53   #3
sciamalaia
Senior Member
 
sciamalaia's Avatar
 
Join Date: Jul 2009
Location: Mestre
Posts: 2,300
Default

Fiuuuhhh... per fortuna che nutro Maya solo a pulcini agli antibiotici cresciuti in allevamenti intensivi... non mi sento chiamata in causa...
sciamalaia jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 01:02   #4
wolflinx
http://www.flickr.com/pho
 
wolflinx's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Cattolica
Posts: 4,130
Default

invece ne va tenuto conto e dato che probabilmente mantenere un cane inquina , forse potrebbe balenare al cervello di fare che so qualche fioretto e rinunciare ad esempio al tv al plasma cercare di mangiare meno carne di manzo noi stessi ecc. ecc.
__________________
Talità Kum.
Noi siamo Alakanuk .
wolflinx jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 01:20   #5
Earthlings
Junior Member
 
Earthlings's Avatar
 
Join Date: Dec 2010
Posts: 284
Default

fonte


26/10/2009 - RICERCHE
Studio choc: "Hai un cane? In un anno inquini più di un Suv"
Due ricercatori arrivano ad invitare i proprietari di cani a mangiarsi i propri animali


LONDRA - Chi ha un cane (o altri animali domestici) dovrebbe fare un esame di coscienza ecologico: il migliore amico dell’uomo, in apparenza inoffensivo, in realtà ogni anno inquina complessivamente più di un grosso Suv. Almeno questa è la conclusione, fra lo choccante e il paradossale, a cui sono giunti Robert e Brenda Vale, due architetti specializzati in vita sostenibile alla Victoria University di Wellington in Nuova Zelanda, che hanno scritto un libro provocatorio fin dal titolo.

I due rincarano la dose arrivando a sostenere che «è tempo di mangiare il cane. La vera guida alla vita sostenibile». Secondo i ricercatori, cani, gatti e simili ci allietano a caro prezzo: devastano la fauna selvatica, portano malattie e soprattutto aumentano l’inquinamento.

I Vale hanno fatto un semplice calcolo: un cane di taglia media consuma giornalmente 90 grammi di carne e 156 grammi di cereali essiccati, che prima della lavorazione del prodotto equivalgono a ben 450 grammi di carne fresca e 260 grammi di cereali. Ciò significa che nel corso di un anno, Fido fa fuori da solo qualcosa come 164 kg di carne e 95 kg di cereali.
Calcolando che occorrono 43,3 metri quadrati di terreno per produrre 1 kg di carne di pollo all’anno - e ne servono molti di più per le carni bovine e di agnello - e 13,4 metri quadrati per produrre un chilo di cereali, ogni anno un cane medio consuma l’equivalente di 0,84 ettari. E per un grande cane come un pastore tedesco, la cifra è di 1,1 ettari. Mentre un Suv (i coniugi Vale prendono come modello il classico Toyota Land Cruiser) che percorre 10.000 chilometri in un anno utilizza 55,1 gigajoule, cioè, visto che un ettaro di terreno serve per la produzione di circa 135 gigajoule di energia all’anno, l’equivalente di circa 0,41 ettari. Meno di metà di quanto consumato da un cane di taglia media.

Una teoria bislacca? La prestigiosa rivista scientifica New Scientist ha chiesto al Stockholm Environment Institute di york di fare gli stessi calcoli, e i risultati corrispondono quasi esattamente. «Prendere un cane - confermano dall’istituto inglese - è davvero un lusso, soprattutto a causa del consumo di energia e il conseguente aumento delle emissioni di anidride carbonica». Ma gli altri animali domestici non se la passano meglio.

I Vale, applicando gli stessi calcoli, hanno scoperto che i gatti «consumano» in un anno l’equivalente di 0,15 ettari (poco meno di una Volkswagen Golf), e i criceti 0,014 ettari a testa (comprarne due, suggeriscono, equivale al consumo di un grande televisore al plasma). Persino il pesce rosso, con i suoi 3,4 metri quadrati di consumo annuo, inquina. Per l’esattezza quanto due telefoni cellulari.

Un’analisi presa molto sul serio dallo scienziato David Mackay, fisico all’Università di Cambridge e consulente del governo britannico per le nuove energie. Secondo lui «bisogna fare molta attenzione nell’acquistare un animale domestico, perchè l’energia che serve per mantenerlo è un fattore di inquinamento importante».

Tanto più, si legge nel libro dei Vale, che prendendo la popolazione felina dei primi 10 paesi al mondo per possesso di gatti, si scopre che la superficie necessaria ad alimentare questa massa miagolante è pari a oltre 400.000 chilometri quadrati, ossia una volta e mezza l’intera Nuova Zelanda. Poi c’è l’impatto sull’ecosistema: ogni anno, solo nel Regno Unito, 7,7 milioni di gatti uccidono qualcosa come 188 milioni di animali selvatici. E i cani non sono da meno. Insomma, cosa fare per avere un animale domestico eco-sostenibile? Gli esperti suggeriscono anzitutto di modificarne la dieta, usando quanto più possibile gli avanzi del cibo, per non consumare troppo. Altrimenti si può ricorrere a soluzioni drastiche: sostituire il gatto con una gallina, che consuma si ma produce anche uova.

Come commentare una notizia del genere? Forse nel modello matematico applicato dai due scienziati manca una componente di valore: l'affetto e l'amore che gli animali domestici ci regalano. Ma probabilmente i due sarebbero capaci di paragonare l'affetto all'utilità nella mobilità dei Suv...
Earthlings jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 09:24   #6
roby e gaio
Senior Member
 
roby e gaio's Avatar
 
Join Date: Jun 2008
Location: cesena/diolagurdia
Posts: 1,055
Send a message via MSN to roby e gaio
Default

cavolo....quando lo fanno il calcolo per i figli???
se un cane è così figuriamoci mantenere un figlio....
no perchè non vorrei mai sentirmi in colpa per l'inquinamento..
se anche i figli inquinano tanto, non ne faccio neanche uno, abbandono il cane per la strada e compro un suv...
__________________

album di Ago
http://www.flickr.com/photos/[email protected]/
roby e gaio jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 09:46   #7
spuffy
Junior Member
 
spuffy's Avatar
 
Join Date: Sep 2007
Location: Reggio Emilia
Posts: 138
Default

Si ma quanto inquina un Suv effettivamente....oltre all'inquinamento dell'aria, c'è quello acustico. E cosa ci da in cambio un Suv? Niente. Mentre i nostri amici ci danno affetto e compagnia. Quanto consuma l'uomo? Se prendessimo in esame questo, sono sicura che verrebbe fuori che bisogna far fuori metà della popolazione Terrestre.
E per la loro ricerca quanto inquinano questi scienziati nei loro laboratori??
Alla stupidità non c'è mai fine...questa è la triste realtà.

Ora ci manca solo che vogliano mettere una tassa sui cani (non basta l'assicurazione, che è giusta sotto certi aspetti). Arriverà poi sui figli e sull'aria che respiriamo. Non dobbiamo dimenticarci mai che questa terra è il nostro pianeta, che dobbiamo rispettarlo è vero, ma che abbiamo anche il diritto di fruirne, non ce l'hanno solo le grandi multinazionali o corporation. Cominciassero da li e vedi che vantaggi per l'Umanità intera.
spuffy jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 12:15   #8
valentina
e la zecca Misha
 
valentina's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Location: Trento
Posts: 9,262
Default

ho sempre sostenuto che certi architetti è meglio che si dedichino ad altro....
__________________
Valentina & MISHA & ARES
valentina jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 12:31   #9
Luna.83
Junior Member
 
Join Date: Oct 2009
Location: Verona
Posts: 76
Default

l'unico cmmento che mi viene è:
questi non hanno niente di meglio da fare?
iniziassero dalle cose serie...ch ce ne sono!
Luna.83 jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 13:34   #10
maghettodelboschetto
Distinguished Member
 
maghettodelboschetto's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: Bergamo
Posts: 3,013
Default

Leggendo il titolo pensavo si riferisse alle emissioni di metano che talvolta gli escono dal deretano... tanto più che l'effetto serra è causato in gran parte dalle vacche da macello.

Quindi non si tratta di inquinamento, ma di consumo energetico!
__________________
maghettodelboschetto jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 13:44   #11
spellbound
Senior Member
 
spellbound's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Location: pesaro
Posts: 1,879
Default

Quote:
Originally Posted by roby e gaio View Post
cavolo....quando lo fanno il calcolo per i figli???
se un cane è così figuriamoci mantenere un figlio....
no perchè non vorrei mai sentirmi in colpa per l'inquinamento..
se anche i figli inquinano tanto, non ne faccio neanche uno, abbandono il cane per la strada e compro un suv...

brava! quoto e stra quoto!!!
avete mai letto i numeri relativi all'inquinamento solo da pannoloni per nani???
questo vorrebbe dire che anche i mocciosi si devono sentire in colpa oppure noi genitori per averli voluti???
(visto che faccio bene a mangiarmeli a colazione???)

...se vogliamo parlare di inquinamento allora chiamo in causa tutti i miei amici del G.A.S. e iniziamo un discorso serio...loro ne avrebbero di cose da dire.
__________________
eli&maki&nabe
spellbound jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 14:33   #12
barker_cry
Junior Member
 
Join Date: Jul 2008
Posts: 230
Default

Io sono stato molto attento all'ambiente.
Ho comprato il cane al posto al posto di un Boeing 747 (per i piccoli spostamenti quotidiani sapete com'è...).
__________________
Responsabile informatico del WIG
barker_cry jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 14:47   #13
wolflinx
http://www.flickr.com/pho
 
wolflinx's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Cattolica
Posts: 4,130
Default

Proprio non capisco questo atteggiamento , dal momeno che viene fatta una constatazione , invece di dissentire prendiamone atto e sensibiliziamoci .
Siamo in un mondo di agio e benessere tutto costa e tutto inquina. nessuno dice di non avere un cane ma teniamo conto e se possibile compensiamo questa nostra scelta egoistica con altro tra cui l'alimentazione stessa .
__________________
Talità Kum.
Noi siamo Alakanuk .
wolflinx jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 14:57   #14
Sirius
Distinguished Member
 
Join Date: Jul 2008
Posts: 2,863
Default

Esatto, insegnamogli a tritare i sassi e a brucare l'erba.
Sirius jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 15:10   #15
spellbound
Senior Member
 
spellbound's Avatar
 
Join Date: Mar 2007
Location: pesaro
Posts: 1,879
Default

Quote:
Originally Posted by wolflinx View Post
Proprio non capisco questo atteggiamento , dal momeno che viene fatta una constatazione , invece di dissentire prendiamone atto e sensibiliziamoci .
Siamo in un mondo di agio e benessere tutto costa e tutto inquina. nessuno dice di non avere un cane ma teniamo conto e se possibile compensiamo questa nostra scelta egoistica con altro tra cui l'alimentazione stessa .
franci, sono d'accordo ma essere sensibili all'ambiente va al di là de " i cani inquinano".
io sono sempre stata attenta, nel mio piccolo, a non "disturbare" l'ambiente ma per principio non per compensazione.
poi è logico, la tua teoria non fa una piega!
__________________
eli&maki&nabe
spellbound jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 15:23   #16
wolflinx
http://www.flickr.com/pho
 
wolflinx's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Cattolica
Posts: 4,130
Default

Quote:
Originally Posted by spellbound View Post
franci, sono d'accordo ma essere sensibili all'ambiente va al di là de " i cani inquinano".
io sono sempre stata attenta, nel mio piccolo, a non "disturbare" l'ambiente ma per principio non per compensazione.
poi è logico, la tua teoria non fa una piega!
Eli io non urlo allo scandolo i cani inquinano ,ma dal momento che mi mettono sul piatto che possedere un cane crea questi inconveniente e dato che possedere un cane è un atto egoistico ,non posso fregarmene , poi credo che certe notizie vengano percepite diversamente
__________________
Talità Kum.
Noi siamo Alakanuk .
wolflinx jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 21:12   #17
maghettodelboschetto
Distinguished Member
 
maghettodelboschetto's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: Bergamo
Posts: 3,013
Default

Quote:
Originally Posted by Sirius View Post
Esatto, insegnamogli a tritare i sassi e a brucare l'erba.
Un vegano ecologista convinto ti direbbe che il cane dovrebbe mangiare riso soffiato e fagiolini: saziano e apportano nutrimento proteico.
Già addottato con cani in regime dietetico.

Sempre in tema, chi dice che i cani inquinano dovrebbe quantomeno professarsi vegetariani, in quanto la carne destinata ai cani deriva per lo più dallo scarto di produzione di succulenti filetti e costine, cosce e petti di pollo.
__________________
maghettodelboschetto jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 21:17   #18
maghettodelboschetto
Distinguished Member
 
maghettodelboschetto's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: Bergamo
Posts: 3,013
Default

Quote:
Originally Posted by wolflinx View Post
Eli io non urlo allo scandolo i cani inquinano ,ma dal momento che mi mettono sul piatto che possedere un cane crea questi inconveniente e dato che possedere un cane è un atto egoistico ,non posso fregarmene ...
I cani inquinano?

ma io...



__________________
maghettodelboschetto jest offline   Reply With Quote
Old 03-11-2009, 21:22   #19
riko06
Member
 
riko06's Avatar
 
Join Date: Aug 2007
Location: Predappio (FC)
Posts: 656
Send a message via Skype™ to riko06
Default

A me può star bene che dicano che i cani inquinano ma.... più di un Suv?! Ma andiamo!

Visto che hanno voluto fare uno studio "approfondito", secondo me, hanno tralasciato qualche particolare:

Quanto si inquina per costruire un Suv?
Quanto si inquina per produrre la benzina per il Suv?
Quanto si inquina per fare assicurazione, bollo, bollino blu, revisione per il Suv? (pensate un pò a quanta carta e inchiostri si consumano per queste cose tutte gli anni)
Quanto si inquina per produrre i pezzi di ricambio per il Suv? (filtri, candele, gomme...)
Quanto si inquina se si porta il Suv dal carrozziere? (verniciatura, pezzi di ricambio)

Potrei continuare questa lista di domande fino a domani....

Comunque, suvvia!!! Non prendiamocela tanto.
L'inquinamento globale è arrivato a livelli allucinanti, qualche capro espiatorio dovranno pur trovarlo!
__________________
Emanuel, Valentina, Riko & Kaila
riko06 jest offline   Reply With Quote
Old 04-11-2009, 01:05   #20
wolflinx
http://www.flickr.com/pho
 
wolflinx's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Cattolica
Posts: 4,130
Default

Una maggior sensibiltà sull'argomento non puo' che giovare, non è una gara a chi o cosa inquina di più , si sta cercando in mille modi di migliorare le cose dagl'imballi dei cibi a quelli dei telefonini .
Perchè scrollare le spalle alla notizia che potenzialmente tenere un cane produce inquinamento e perchè mai indignarsi ma continuo a non capirvi ...
__________________
Talità Kum.
Noi siamo Alakanuk .
wolflinx jest offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 15:45.


Powered by vBulletin® Version 3.8.1
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
(c) Wolfdog.org