Go Back   Wolfdog.org forum > Italiano > Stampa, TV e pubblicità

Stampa, TV e pubblicità Lupi cecoslovacchi protagonisti nella carta stampata, in video clip e in TV (nella parte di clc o come "controfigure" di lupi) , articoli e programmi su questa razza...

Reply
 
Thread Tools Display Modes
Old 11-01-2012, 08:27   #1
valentina
e la zecca Misha
 
valentina's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Location: Trento
Posts: 9,262
Default ARTHUR non dimentichiamolo



durante queste settimane appena trascorse, lontano dalle luci delle festività, (visto che nessuno aveva più voglia di far nulla) il branco trentino dopo essere venuto a conoscenza di questa terribile notizia a cose ormai fatte ha cercato di far di tutto per non lasciare che la morte di arthur rimanesse impunita
purtroppo tutte le strade percorse fino ad ora ci hanno portato alla stessa amara conclusione: NON LUOGO A PROCEDERE

ci siamo resi conto che l'unica cosa che rimaneva da fare era quella di scuotere l'opinione pubblica attraverso i giornali locali.
La sottile speranza è che vi sia una forte onda d'urto che possa sensibilizzare almeno la categoria dei veterinari sulla necessità di fare più obiezione di coscienza, di obbligare alla sentenza di morte non un veterinario singolo (nemmeno comportamentista) ma almeno due o tre ......

nessuno ci riporterà arthur, ma dobbiamo ricordarci di questa storia ...dobbiamo imparare, dobbiamo trovare il modo di agire comunque; in tal senso una delle persone che stimo di più del branco trentino ha fatto una proposta che ritengo possa essere applicata su larga scala: vorrei che tutti noi ci facessimo sentire e conoscere dai veterinari, dalle categorie animaliste - ovvero che tutte le persone che potrebbero essere nuovamente coinvolte - anche per una stupida problematica - con un CLC abbiano i nostri numeri

stiamo preparando un volantino da distribuire in tutti i centri (studi medici, canili, associazioni etc) - lo metteremo in rete e poi, tutti voi potrete stamparlo, metterci i nominativi delle persone che hanno un CLC in zona e distribuirlo nella vostra provincia

QUOTIDIANO "L'ADIGE" dd 11/01/12



QUOTIDIANO "IL TRENTINO" dd 11/01/12





posto anche la posizione della FEDERAZIONE NAZIONALE ORDINE VETERINARI ITALIANI

Da: "F.N.O.V.I." <[email protected]>
Oggetto: R: quesito sulla legittimità di un'azione volta all'eutanasia di un soggetto in piena salute
Data: 04 gennaio 2012 10:04:33 GMT+01:00
Cc: <[email protected]>

Roma, 4 gennaio 2012
Prot. n. 40/2012/F/

abbiamo ricevuto il suo messaggio in merito a quanto in oggetto, e la ringraziamo.
In termini generali la valutazione di patologie comportamentali deve essere effettuata caso per caso, ed il medico veterinario è la figura professionale titolata per competenze tecnico-scientifiche a valutare e certificare se un cane sia comprovatamente pericoloso; egli si assume infatti in scienza e coscienza la responsabilità di tale certificazione e delle azioni conseguenti.
Ci auguriamo di aver potuto rispondere al suo quesito, sulla base degli elementi essenziali riportati nel suo messaggio; per ulteriori dettagli potrà comunque fare riferimento all’Ordine Provinciale di Trento, che ci legge in copia.
Con i migliori saluti.

L’UFFICIO FNOVI




tanti in questi anni ci hanno accusato, su queste pagine blu, di essere troppo cattivi e di diffondere terrorismo psicologico verso chi si approccia alla razza senza molta convinzione o senza conoscere bene la tipologia caratteriale del cane, certamente non vogliamo generalizzare, ma se anche una sola persona ci ha pensato un pochettino di più prima di compiere il passo e, quindi, lo ha fatto responsabilmente .... ecco chi se ne frega se ci date degli acidi e degli antipatici ....
__________________
Valentina & MISHA & ARES
valentina jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 09:31   #2
Francine
Junior Member
 
Join Date: Jun 2011
Location: Montichiari Brescia
Posts: 1
Default

[quote=valentina;418513]

...non è assolutamente terrorismo, anzi, è giusto che chi si vuole approcciare a questa razza ne conosca pregi e difetti, il Clc non è solo bello o un oggetto da mostrare, è un impegno costante e che esige tempo e pazienza (molto più di altre razze di cane).....e dall'altra parte ci deve essere sempre un padrone che sappia imporsi e seguire con attenzione ed amore il proprio amico a 4 zampe e che abbia la consapevolezza che un cane non è un oggetto o un peluche...cosa che purtroppo spesso non succede....
Francine jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 10:01   #3
valentina
e la zecca Misha
 
valentina's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Location: Trento
Posts: 9,262
Default

http://www.wolfdog.org/forum/showthr...ne+impegnativo
__________________
Valentina & MISHA & ARES
valentina jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 10:12   #4
artax
Junior Member
 
artax's Avatar
 
Join Date: Oct 2008
Location: Trentino... non so ancora dove
Posts: 142
Default

Perfetto
artax jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 10:30   #5
Enid Black
Senior Member
 
Enid Black's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Location: Arezzo
Posts: 1,142
Default

Francine, quello che dici è vero, ma tantissime volte - e non solo sulle pagine blu, ma anche su altri forum, su FB - quando ci mettiamo a dire che il CLC non è facile, che è impegnativo, che ti fa uscire scemo (E LO FA), che va educato sin da piccolissimo, ci si sente rispondere che si vuole mantenere il cane all'interno di un'elite.

Forse è vero, un'elite di CINOFILI veramente APPASSIONATI però, dove - io testimone e prova diretta, il CLC è il mio primo cane - non è così difficile entrare se uno si mette "di buzzo buono" e accetta consigli e guida da chi ne sa di più, fosse l'allevatore, altri proprietari o avesse la fortuna di avere un buon educatore.

Il fatto è che tanta gente vede solo l'aspetto e spegne il cervello (e poi sono i CLC gli ottusi eh, gli inaddestrabili...), e non contempla le difficoltà che possono insorgere.

Ho un cucciolone di 15 mesi, l'adolescenza è un periodo tremendo, pieno di piccole e grandi sfide che vanno superate assieme ma se non sai COME e COSA fare e se non hai lavorato SIN DAI DUE MESI, anzi, se già l'allevatore non ha iniziato a lavorare FIN DALLE PRIME SETTIMANE - in linea di massima - se non sai a quali problematiche vai incontro, come fai a prendere i corretti provvedimenti e ad avere come risultato un cane gestibile??

Il più delle volte è colpa dei PADRONI PIGRI ED IGNORANTI che di base hanno preso il CLC per farsi FIGHI o per dire "c'ho il lupo" e non per pura passione.

Poi una grossa fetta di responsabilità va a quegli allevatori che NON selezionano i proprietari, che fanno cucciolate a catena senza nemmeno i prerequisiti minimi di salute solo perché il cane ora va di moda.

All'allevatore coscienzioso l'errore può capitare, ma sicuramente abbassi le percentuali!

Ma se L'ASPIRANTE PROPRIETARIO IN PRIMIS non fa LUI una cernita degli allevatori, facendo le domande che 1000 volte sono state riportate qui e in altri luoghi del web e che sono sicuramente più accessibili di anche solo due anni fa quando ho iniziato io, il primo colpevole è lui.
__________________
Enid Black, Gianni, Spettro and Kira


Enid Black jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 10:31   #6
pongo
Distinguished Member
 
pongo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Posts: 2,505
Default

Ma roba da matti..... il proprietario e' solo un egoista irresponsabile... per non dire altro.
Se si decide di prendere un clc si deve essere consapevoli di cio' a cui si va incontro, ti puo' capitare il lupone bravissimo, il lupone che ha bisogno di polso fermo, il lupone ribelle dominante e prepotente
perche' e' bene che SIA CHIARO ci sono anche questi , uno su 50 forse ma ci sono.
E se ti capita cosa fai???? Devi stringere i denti e capire dove TU HAI SBAGLIATO E RECUPERARE costi quel che costi.
Se non sei disposto a questo non DEVI PRENDERLO!
Io faccio parte di questa piccola categoria, Il mio lupo e' stato definito (e posso confermare che lo e' ) potenzialmente pericoloso.
I motivi sono la sua indole indiscussa ma SOPRATTUTTO errori miei.
Ora lui ha cinque anni (quasi) ma con alcuni accorgimenti andiamo avanti .
Sono certa che Ghost e' molto piu' pericoloso del povero lupo soppresso.....


SE VOLETE UN CLC DOVETE ESSERE DISPOSTI A TUTTO !!!!!!!
Altrimenti prendetevi un barboncino


Un saluto al lupo che non e' stato compreso....ora corre felice nei prati
__________________
CLAUDIA e GHOST
pongo jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 10:51   #7
Enid Black
Senior Member
 
Enid Black's Avatar
 
Join Date: Jan 2010
Location: Arezzo
Posts: 1,142
Default

Claudia, poniamo anche il fatto che non mi sento in grado di gestirlo... caspita, PRIMA DI SOPPRIMERLO, meglio l'adozione!!!

In questo specifico caso c'erano persone DISPOSTE ad andare a prendere il cane a fare un lavoro di recupero: NON E' STATO LORO PERMESSO...

Quindi per questo "proprietario" non ho altro che parole cattive e gli auguro solo di ricevere nella vita quanto lui dà!
__________________
Enid Black, Gianni, Spettro and Kira


Enid Black jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 11:15   #8
Nick1981
Junior Member
 
Join Date: Oct 2010
Location: Bari
Posts: 57
Send a message via MSN to Nick1981
Default

ragazzi totalmente d'accordo con voi!....Però.... il problema è per qualsiasi razza, per qualsiasi cane non solo per il CLC!!! chiaramente il cane + grosso è + seri sono i problemi che potrebbe dare....ma l'impegno di ki prende un cane dev'essere lo stesso a prescindere dalla razza!!!
Nick1981 jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 11:15   #9
Nick1981
Junior Member
 
Join Date: Oct 2010
Location: Bari
Posts: 57
Send a message via MSN to Nick1981
Default

Cmq è davvero un peccato....era anke un bellissimo cane dalle foto :-(
Nick1981 jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 11:29   #10
faste
Junior Member
 
faste's Avatar
 
Join Date: Apr 2009
Location: Visone AL
Posts: 47
Default

Ciao Ragazzi....era da moltissimo tempo che non aprivo piu' il forum ...ma su face book ho letto di Arthur e non posso fare a meno di scrivere.....................CHE SCHIFO!!!!!
Teiamoci stretti i nostri cani ragazzi e guardiamoli come una mamma gurda un figlio mentre dorme sperando che non capitino mai nelle mani di persone così...........e mentre dico e scrivo questo abbraccio il mio Adon e ringrazio me stessa e mi marito per aver deciso di adottarlo .
faste jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 11:43   #11
simo
OLIM PALUS KENNEL
 
simo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Latina
Posts: 1,167
Default re

Spiacevole notizia. Molte persone si disperano pensando al proprio cane che sta male o in fin di vita, mentre altre si fanno un bel regalo di natale: buttare all'inceneritore un cane "scomodo" per non aver pensieri specie sotto Natale. Ciò che preoccupa è anche l'atteggiamento di dubbia efficienza e capacità del veterinario, quale rappresentante di un organo istituzionale (la legge e lo stato). Questa storia non è sicuramente la sola, di recente un altro giovane esemplare ha fatto la stessa fine in Veneto per motivi molto simili.
Sicuramente è utile fare propaganda con la "morte" di Arthur, quindi pubblicizzare per far conoscere.

Sarebbe anche utile agire in modo serio e senza discriminazioni sulla razza, tralasciando per una volta gli interessi commerciali che in Italia sono sempre alla base del buisness, per cercare di rendere questa razza un Elite per pochi coscienziosi e ben selezionati neo proprietari. Evitando di distruggere o rovinare il cane lupo cecoslovacco che non è una razza come le altre, che oggi sta avendo una sorta di boom della moda, che rischia di essere denaturalizzata sia caratterialmente che esteticamente. Questa notizia è una punta di un iceberg, sotto il ghiaccio chissà quanti altri Arthur hanno fatto, fanno, o faranno la stessa fine.
Controllo severo da parte del Club e dell'Enci, questa razza non è un giocattolo. Come per il Saarloos, tutela e restrizioni per chi vuole acquistare un Clc e per chi vuole allevare.
Solo così si può controllare il "mercato" perchè ormai si parla di questo, della voglia delle persone di mettersi in casa un cane simile al lupo (che è sia cane che lupo), semplicemente aprendo internet e cercando nei migliaia di annunci. Alcuni di loro poi capitano sui vari forum con un mare di problematiche che vorrebbero risolvere con un clic. Altri invece, vanno dal vet compiacente che con un buchetto risolve tutto. Altri, si sbattono per migliorare, altri abbandonano, altri chiedono l'adozione...
Mentre la razza e i singoli esemplari ne pagano il dazio!
E' ora di agire, con fermezza e decisone, per il bene dei cani in primis.

L'ultimo mio pensiero va al "proprietario" : che tu non possa mai scordare l'ultimo respiro di Arthur, pezzente.
__________________
Simona...
& Olim Palus Kennel
www.olimpalus.net
simo jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 11:58   #12
faste
Junior Member
 
faste's Avatar
 
Join Date: Apr 2009
Location: Visone AL
Posts: 47
Default

l'ultimo respiro di Arthur quel pezzente del suo proprietario sicuramente non avrà avuto il coraggio di sentirlo!!!
faste jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 12:02   #13
Navarre
VIP Member
 
Navarre's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Roma
Posts: 5,998
Send a message via Skype™ to Navarre
Default

Quote:
Originally Posted by simo View Post
L'ultimo mio pensiero va al "proprietario" : che tu non possa mai scordare l'ultimo respiro di Arthur, pezzente.
Mmm...visto il tipo è più facile che l' abbia mollato al vet e se ne sia andato; ben triste fine, per Dio!

Bello e importante l' impegno di Valentina, dopo aver scoperto che sul piano legale c'è poco da fare, almeno che si sappia CHI e COME sono andate le cose.
Dispiace molto l' ottusità del proprietario che probabilmente non ha voluto ammettere una propria sconfitta ("se non ci sono riuscito io allora è impossibile") oppure è solo un coglioncello qualsiasi (facile), ma dispiace molto anche il menefreghismo dell' allevatore che essendo poi un amatoriale, forse, avrebbe dovuto avere più a cuore il suo cane, di altri che di cuccioli ne fanno 100 all' anno.
__________________
Susanna & Gianluca & Andrea & Navarre & Isabeau & Brandimarte & Anastasia & Lana
Last Navarre & Beau Isabeau
Navarre jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 12:07   #14
maghettodelboschetto
Distinguished Member
 
maghettodelboschetto's Avatar
 
Join Date: Jan 2009
Location: Bergamo
Posts: 3,013
Default

Non sono stati menzionati ferite, nemmeno morsi... Immagino quindi che il cane (sottomesso agli altri cani, quindi di indole non particolarmente dominante) si sia limitato a ringhiottare compiaciuto a dei padroni poco sicuri e preparati.

Totale inadeguatezza e impreparazione, mancanza di risorse economiche e di tempo potrebbero essere una scusante (assai lieve)... ma far venire l'artrite a un cane di due anni significa menefreghismo.
__________________
maghettodelboschetto jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 12:28   #15
pongo
Distinguished Member
 
pongo's Avatar
 
Join Date: Aug 2006
Posts: 2,505
Default

Quote:
Originally Posted by Nick1981 View Post
ragazzi totalmente d'accordo con voi!....Però.... il problema è per qualsiasi razza, per qualsiasi cane non solo per il CLC!!! chiaramente il cane + grosso è + seri sono i problemi che potrebbe dare....ma l'impegno di ki prende un cane dev'essere lo stesso a prescindere dalla razza!!!

Si ovvio sono d'accordissimo
__________________
CLAUDIA e GHOST
pongo jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 12:35   #16
wilupi!
Distinguished Member
 
wilupi!'s Avatar
 
Join Date: Mar 2004
Location: Firenze
Posts: 3,202
Default

bravissima vale bell'iniziativa.
Io faccio l'informatrice scientifica dai veterinari di prato e pistoia( e 4 di firenze) ne vedo quindi 24 al mese dimmi quando è disponibile il volantino che lo stampo.

Se poi c'è qualcuno vicino a prato o pistoia che mi vuol dare il suo recapito lo aggiungo al volantino insieme al mio.
__________________
Antonella&Miki
"Andai nei boschi,perchè volevo vivere con saggezza e profondità ,succhiare il midollo della vita e non scoprire in punto di morte,che non avevo vissuto"
wilupi! jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 12:49   #17
Floydredcrow
Distinguished Member
 
Floydredcrow's Avatar
 
Join Date: Jan 2008
Posts: 4,136
Default

Ciao a tutti, sento di scrivervi perche mi è dispiaciuto moltissimo per il povero arthur ,perche non si meritava una fine cosi e un pò mi sento in colpa di non averlo potuto aiutare.
Navar ti assicuro che l'allevatrice di Arthur non se nè affatto fregata anzi..lei è una persona dolcissima che ama i suoi cani,lei continuava a chiamare il proprietario ,è stata a trovarli l'anno scorso e sarebbe venuta qui in trentino a trovare Arthur, sorella e noi proprio sotto le feste,lei si è resa disponibile a cercare per lui una sistemazione ma il proprietario poi aveva il telefono irreperibile.Nessuno poteva immaginare che il padrone di Arthur avrebbe fatto una cosa cosi..l'allevatrice l'ho sentita in lacrime distrutta , dandosi sensi di colpa che non deve avere perche lei l'aiuto a questo ragazzo glielo ha dato ,dandogli consigli che lui non ha mai ascoltato e impegnandosi per cercagli una nuova famiglia ,la mano gliel'ha tesa piu volte ma se dall'altra parte non viene afferrata....
Io personalmente a questo ragazzo ci ho parlato due volte x fb mesi e mesi fa ,mi sembrava innamorato del suo cane anche se aveva problemi ma mai avrei pensato facesse una cosa cosi .Ci siamo rimasti spiazzati tutti .
Io non so che dire...è assurdo che un cane sano ,giovane e bellissimo venga ucciso solo per non essere stati in grado di gestirlo, è mancata da parte del proprietario l'umiltà di ammettere gli errori e i coglions ...di dare a lui una nuova vita cercando per lui un padrone migliore ,tutti nella vita si puo fallire ,io x prima ma noi umani non siamo Dio..non possiamo decidre la VITA di una creatura. Mi sono resa conto che le persone hanno spesso due facciate e questo mi ha molto ferita perche la facciata che quella persona ha mostrato penso a tutti noi non era minimamente sospettabile per una cosa cosi crudele e brutale.
Valentina,Elisa ,Agostino , e il ragazzo di elisa (non ricordo il nome scusami) e Petra..siete stati ingamba,siete stati bravissimi nel vostro impegno..l'allevatrice di Arthur mi ha raccontato tutto il vostro impegno.vi ammiro moltissimo.Non riporterà in vita questo bellissimo lupo ma almeno gli farà giustizia..con la speranza che non ci saranno piu altri Arthur cosi sfortunati..
Buon viaggio lupone cosi bello e cosi sfortunato..mi sentiro sempre un po in colpa di non averti potuto aiutare. Ma chi poteva immaginare il tuo padrone che diceva di amarti ...avrebbe deciso una cosa cosi crudele x te senza darti la possibilita di correre ancora sui prati con un padrone migliore.
__________________
Francy e banda
"Ma poi...bisogna vedere in quale mare di lacrime è nato un sorriso..."
Floydredcrow jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 12:55   #18
simo
OLIM PALUS KENNEL
 
simo's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Latina
Posts: 1,167
Default

[quote=Navarre;418551]Mmm...visto il tipo è più facile che l' abbia mollato al vet e se ne sia andato; ben triste fine, per Dio!

Già, credo abbiate ragione, purtroppo!
__________________
Simona...
& Olim Palus Kennel
www.olimpalus.net
simo jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 14:31   #19
Navarre
VIP Member
 
Navarre's Avatar
 
Join Date: Sep 2003
Location: Roma
Posts: 5,998
Send a message via Skype™ to Navarre
Default

Quote:
Originally Posted by Floydredcrow View Post
Navar ti assicuro che l'allevatrice di Arthur non se nè affatto fregata anzi.
Prendo atto della tua e di un messaggio in privato: sembra che nessuno avesse pensato a un gesto così estremo.
__________________
Susanna & Gianluca & Andrea & Navarre & Isabeau & Brandimarte & Anastasia & Lana
Last Navarre & Beau Isabeau
Navarre jest offline   Reply With Quote
Old 11-01-2012, 14:35   #20
valentina
e la zecca Misha
 
valentina's Avatar
 
Join Date: Feb 2006
Location: Trento
Posts: 9,262
Default

non datemi meriti che non ho, non sarebbe corretto

qui ci siamo dati da fare tutti allo stesso modo e di sicuro come avreste fatto tutti quanti voi
se proprio vogliamo essere onesti credo che ci siano molte più colpe che meriti, da parte di tutti, nessuno escluso

io - per quello che riguarda la mia posizione - posso dire con tutta onestà che avremmo (io, il santo e la zecca) potuto esserci molto di più e non mi riferisco solo all'ultimo periodo lamentato in sofferenza, ma prima, durante le mille gite, i pellegrinaggi, le pizze e tutto il resto

ho conosciuto paolo e vi assicuro che tutto avrei immaginato tranne che avrebbe fatto quello che ha fatto....

comunque tornando alle colpe c'è da dire che quando organizziamo qualcosa, mandiamo messaggi e mail, poi chi viene - viene e chi non risponde amen..... forse avremmo dovuto insistere di più, coinvolgerlo maggiormente

e qui l'appello va ad altri neo proprietari trentini (mi riferisco ovviamente a quelli in regione) ... ci siamo e ci saremo sempre, siamo una decina a frequentarci e ad essere uniti, ma voi che fine avete fatto?????

di wd ricordo che c'è il ragazzo che avevo ingiustamente giudicato ancor prima di conoscere - ricordate la bufera nata per questo thread?

http://www.wolfdog.org/forum/showthr...cciolo+toscano

e poi LARGA - http://www.wolfdog.org/forum/member.php?u=17022

LINDA, l'amica di linda che abita vicino a castel toblino, la ragazza di DORA, i ragazzi che hanno il sarloos/cecoslovacco di ala, GANDALF

ragazzi non vi sento e non vi vedo in giro, tutto bene????

di alcuni sento parlare e questo mi basta, cornelia, bamboo .... di loro arrivano notizie attraverso l'area cani, ma degli altri nulla ....
__________________
Valentina & MISHA & ARES
valentina jest offline   Reply With Quote
Reply

Thread Tools
Display Modes

Posting Rules
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is On
Smilies are On
[IMG] code is On
HTML code is Off

Forum Jump


All times are GMT +2. The time now is 17:29.


Powered by vBulletin® Version 3.8.1
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
(c) Wolfdog.org