Wolfdog.org forum

Wolfdog.org forum (http://www.wolfdog.org/forum/index.php)
-   Nutrizione e salute (http://www.wolfdog.org/forum/forumdisplay.php?f=49)
-   -   lastre PREVENTIVE per displasia anca e gomito: cose che non sapevo (http://www.wolfdog.org/forum/showthread.php?t=22401)

31-07-2012 20:01

lastre PREVENTIVE per displasia anca e gomito: cose che non sapevo
 
su questo argomento si è già parlato a lungo e diffusamente in varie parti, io ho letto un po' qua e un po' la sul forum e deve essermi sfuggita una cosuccia...
affinché altri non facciano il mio sbaglio ho pensato di scrivere... spero di non sollevare polveroni.

premetto che seth ha sei mesi.
oggi ho parlato col boss dei veterinari della clinica di cui ci serviamo ormai da 8 anni (http://www.laclinicadeglianimali.info/) a proposito delle lastre preventive.
mi ha detto che le lastre preventive si fanno a cani tra i 3 e i 4 mesi, cioè ben prima che la crescita sia completata;
la loro utilità sta non solo nel sapere lo stato di salute del cane e se è un possibile riproduttore, ma anche, nel caso ci fosse displasia, nella possibilità di agire con interventi non cruenti per migliorare la futura qualità di vita del cane.

per la maggior parte di chi scrive qui queste cose saranno ovvietà, ma per esempio io non lo sapevo e ho scoperto di non essere la sola a non saperlo...
anzi ho sentito che le lastre vanno fatte dopo l'anno, ma questa è l'età giusta per le lastre ufficiali!
quindi...
oh voi possessori di cuccioli sotto i 4 o 4 mesi e mezzo, non indugiate e per sicurezza andate dal veterinario per le lastre, se c'è qualcosa che non va il vostro peloso in futuro si risparmierà tante cose spiacevoli!

sei mesi (come noi) è già tardi!

LadyJessy 01-08-2012 01:50

Le lastre preventive, come hai detto tu, servono a capire lo stato di salute del cane e, nel caso in cui ci fosse un problema, risolverlo nei primi mesi è più facile rispetto al dopo anno di età. Questa razza ha una crescita corporea molto lenta, soprattutto i maschi che hanno lo sviluppo fisico completo intorno ai 3 anni. (sviluppo mentale c'è raramente :roll:)
Quindi le lastre preventive si effettuano tranquillamente intorno ai 6 mesi (ad entrambi i miei cani le ho fatte a quell'età) e le ufficiali dopo l'anno. Anche se al maschio io aspetterei anche i 15/16 mesi perchè come ti ho già detto, crescono e si formano più lentamente!
Stai tranquillo sei pienamente in tempo a fare tutto ;)

01-08-2012 12:28

ah...
ma quindi il mio vet si è sbagliato :shock:?
perché in quella clinica li ho parlato in altre occasioni anche con altri vet e tutti mi hanno detto la stessa cosa... cioè che il boom di crescita, soprattutto quella ossea, si ha nei primi mesi, poi la crescita rallenta notevolmente e ci sono cambiamenti più piccoli nell'arco di più tempo...

chiederò anche ad altri veterinari, spero abbia ragione tu! :)

Bonfiglioli 01-08-2012 13:37

In parte è vero.
A 4/5 mesi vedi se il cane ha displasia in cui si può intervenire con intervento. A quell'epoca l'ossatura non è formata, (la completa formazione ossea della struttura avviene intorno all'anno di età), perchè a 4/5 mesi lo scheletro è ancora con cartilagini e ossatura in via di sviluppo.
Poi ci sono parti del cane, vedi cranio, che si sviluppano fino ai 3 anni, ma non è il caso di questo argomento.
Quindi con le preventive puoi intervenire dove si verifica displasia chiamiamola genetica.
Però potrai trovare lastre buone a 4/5 mesi e poi ritrovarti il cane con grado superiore di displasia ad 1 anno a lastre ufficiali.
Questo perchè la displasia è multifattoriale, nel senso che se dopo i 4/5 mesi fino all'anno tieni il cane obeso, questo può gravare notevolmente sulle anche.
Idem per il tipo di gioco con altri cani o dove vive il cane magari in ambiente poco sano e umido, stesso discorso se dai una sbagliata alimentazione che arreca gravi carenze. Magari da un B ti ritrovi un C.
Quindi prestare sempre attenzione a come viene gestito nel primo anno e mezzo.
Inoltre un buon consiglio è quello di prendere dei condroprotettori che aiutano lo sviluppo corretto osseo.
Ciao.

01-08-2012 14:37

articoli scientifici
 
in poche parole la diagnosi più accurata (quella che subirà anche meno variazioni nel tempo) si ha dopo l'anno di età o comunque dagli 8 mesi in poi...
e alla fine della giostra il trattamento non chirurgico sarebbe l'applicazione di
-cambiamento nelle modalità di attività fisica
-controllo dietetico per perdere peso
-controllo del dolore
-controllo della malattia articolare attraverso farmaci.
(se poi ci siano nuove tecniche io non ne ho trovate...)
MA
se la displasia è severa si può avere già osteo-artrosi entro l'anno di età (in questo caso bisognerebbe saperlo prima per agire prima), e allora si decide se procedere
-in modo conservativo,
-inizialmente in modo conservativo per poi eventualm passare alla chirurgia,
-subito chirurgicamente...
QUINDI
dopo l'anno non ci saranno più variazioni o al max il quadro varierà di poco. è il momento giusto per fare le RX ufficiali...
le preventive, cioè se si vuole cambiare qualcosa in corsa, vanno fatte prima, quanto prima lo decidete voi.


io ho capito un po' di più di prima, spero di essere stata utile a qualcuno...
sotto ho messo alcuni passi di articoli scientifici da cui ho tratto le informazioni e la loro fonte.
sono datati tutti 2011 o 2012.




The scoring system combines the subjective standard hip-extended radiographic evaluation with the NA measurement (Fig 1). A frog-leg position radiograph, with the stifles abducted, can be used to optimize scoring, but is not required.[13, 14] There are 5 different scores (A–E; Table 1) assigned that represent the severity of disease.[15] Grades A and B are considered nondysplastic whereas grades C–E are considered dysplastic hips. Final scoring is based on the worst of the 2 hip joints. The minimum age for screening is 1 year for most breeds and 18 months for large and giant breeds.
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/1...1.00929.x/full

To determine the value of 2 diagnostic methods: (1) the reduction angle (RA) using the Ortolani maneuver and (2) the dorsal acetabular slope (DAS) from the dorsal acetabular rim (DAR) radiographic projection, to predict osteoarthritis (OA) in dogs with hip dysplasia.
[...]
RA measured at 6 months of age in dorsal recumbency was the best predictor of coxofemoral OA at 2 years of age.
[...]
We wonder if performing such screening test at 8 months of age, as previously reported,[14] would have increased the accuracy of the RA and DAS methods to predict coxofemoral OA. Veterinary surgeons usually perform coxofemoral joint evaluations on referred young dogs between 8 and 12 months (rarely 6 months) in an attempt to diagnose rather than predict hip dysplasia and plan, if necessary, a medical or surgical treatment. The DAR view performed at 8–12 months of age allowed measurement of the DAS, but also the assessment of DAR erosion, which certainly added some interesting information regarding the coxofemoral joint status.
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/1...1.00926.x/full


treatment of HD can be broadly categorized into surgical and nonsurgical management. Surgical options include juvenile pubic symphysiodesis (JPS), triple pelvic osteotomy (TPO), femoral head and neck ostectomy (FHO), and total hip replacement (THR). Nonsurgical management typically involves a multimodal approach including activity modification, weight reduction through dietary control, pain management, and pharmacologic modulation of joint disease.
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/1...1.00928.x/full

01-08-2012 14:40

Quote:

Originally Posted by Bonfiglioli (Bericht 435992)
In parte è vero.
A 4/5 mesi vedi se il cane ha displasia in cui si può intervenire con intervento. A quell'epoca l'ossatura non è formata, (la completa formazione ossea della struttura avviene intorno all'anno di età), perchè a 4/5 mesi lo scheletro è ancora con cartilagini e ossatura in via di sviluppo.
Poi ci sono parti del cane, vedi cranio, che si sviluppano fino ai 3 anni, ma non è il caso di questo argomento.
Quindi con le preventive puoi intervenire dove si verifica displasia chiamiamola genetica.
Però potrai trovare lastre buone a 4/5 mesi e poi ritrovarti il cane con grado superiore di displasia ad 1 anno a lastre ufficiali.
Questo perchè la displasia è multifattoriale, nel senso che se dopo i 4/5 mesi fino all'anno tieni il cane obeso, questo può gravare notevolmente sulle anche.
Idem per il tipo di gioco con altri cani o dove vive il cane magari in ambiente poco sano e umido, stesso discorso se dai una sbagliata alimentazione che arreca gravi carenze. Magari da un B ti ritrovi un C.
Quindi prestare sempre attenzione a come viene gestito nel primo anno e mezzo.
Inoltre un buon consiglio è quello di prendere dei condroprotettori che aiutano lo sviluppo corretto osseo.
Ciao.

grazie!
coincide con quello che ho letto :)

woland77 01-08-2012 14:48

Le preventive come prassi le sconsiglio, se c'è il sospetto di qualche problema hanno una rilevante utilità. Le preventive si fanno appunto nel caso ci sia qualche problema, o per vedere come sta venendo su il cane (ma più sui 6-7 mesi) e se deve diventare un riproduttore a tutti i costi si opera, così che poi a 12 venga bello sano. Più di qualcuno del forum c'era a Castel San Pietro quando Piccinini spiegava questa diffusa prassi.
Per le definitive spesso i 12 mesi sono prematuri, cani di grosso sviluppo posso avere un accrescimento dell'acetabolo di diversi millimetri tra i 12 e 18 mesi, infatti secondo me l'età andrebbe cambiata in 15 mesi per le femmine e 18 mesi per i maschi.

davide.c 01-08-2012 14:56

Quote:

Originally Posted by woland77 (Bericht 435997)
Per le definitive spesso i 12 mesi sono prematuri, cani di grosso sviluppo posso avere un accrescimento dell'acetabolo di diversi millimetri tra i 12 e 18 mesi, infatti secondo me l'età andrebbe cambiata in 15 mesi per le femmine e 18 mesi per i maschi.

quoto, in tante razze ci si è accorti della cosa,lo sviluppo ponderale e osteoarticolare in tante razze di grossa taglia è davvero lento,a differenza ,che so, che in un Pointer

Bonfiglioli 01-08-2012 16:55

Quote:

Originally Posted by woland77 (Bericht 435997)
Le preventive come prassi le sconsiglio, se c'è il sospetto di qualche problema hanno una rilevante utilità. Le preventive si fanno appunto nel caso ci sia qualche problema, o per vedere come sta venendo su il cane (ma più sui 6-7 mesi) e se deve diventare un riproduttore a tutti i costi si opera, così che poi a 12 venga bello sano. Più di qualcuno del forum c'era a Castel San Pietro quando Piccinini spiegava questa diffusa prassi.
Per le definitive spesso i 12 mesi sono prematuri, cani di grosso sviluppo posso avere un accrescimento dell'acetabolo di diversi millimetri tra i 12 e 18 mesi, infatti secondo me l'età andrebbe cambiata in 15 mesi per le femmine e 18 mesi per i maschi.


Io a differenza tua le consiglio perchè in tanti casi si è visto che il cane camminava perfettamente pur essendo un D.
Idem non sono d'accordo con la diffusa usanza negli allevatori di far operare il cane displasico in modo che poi da adulto possa diventare un riproduttore. Vergognoso concetto di allevare. Un cane così dovrebbe essere tolto dalla riproduzione o al massimo deve essere segnalato che era displasico.
D'accordo sul fatto di spostare l'età anche se 3 mesi non fanno grande differenza....diverso se si pensasse sui 20 mesi.

Navarre 03-08-2012 08:18

Infatti le preventive a 3 mesi servono a farne un sicuro riproduttore in quanto i segni che lascia l'operazione non sono rilevabili alla rx del cane adulto. Lasciamo agli allevatori professionali (o meglio cagnari?) queste pratiche e come ha scritto il simpatico wolander portiamoli dal vet solo se abbiamo fondati dubbi...si tratta pur sempre di una anestesia.

elisa 20-05-2013 22:19

Cose che non sapevo neanche io
 
... e ne sono sconvolta dato che mi informo sulla dispasia da 10 anni ormai...
non parlo delle preventive ma l'argomento è la displasia.
Djuma inizia a soffrire in modo troppo evidente all'anca non operata. Nel bar mi hanno parlato molto bene dell'intervento di taglio del nervo pettineo, molto meno impegnativo di quello di protesi... mai sentito nominare in tanti anni eppure potrebbe essere anche meglio della protesi d'anca ho sentito poi... ma allora?!?!? possibile che nessuno dei vet. a cui mi sono rivolta me ne abbia mai parlato... esperienze in merito? ora si tratta di trovare il tempo per pensarci sul serio, e capire se è il caso. Povera stella, anche se ha undici anni non deve per questo soffrire di artrosi....

massimo 21-05-2013 14:54

Quote:

Originally Posted by Bonfiglioli (Bericht 436013)
Io a differenza tua le consiglio perchè in tanti casi si è visto che il cane camminava perfettamente pur essendo un D.

Ciao Ale ma se scopri a 6 mesi con le preventive che il tuo cane ha displasia D anche se cammina perfettamente cosa cambia se lo scopri invece a 12 mesi?
Te lo chiedo perche' non credo che avrei potuto fare niente di piu' o di meno per lunatica quando aveva 6 mesi rispetto a quando ne aveva 12, eppure era una D.
Quando l'ho scoperto l'ho semplicemente sterilizzata.

Con questo voglio solo dire che a meno che tu non abbia un super campione che deve riprodurre subito gia' a 8-10 mesi (che obrobrio) sottoporre il cane a piu' anestesie e' da evitare sempre.

Bonfiglioli 21-05-2013 15:11

Quote:

Originally Posted by massimo (Bericht 454507)
Ciao Ale ma se scopri a 6 mesi con le preventive che il tuo cane ha displasia D anche se cammina perfettamente cosa cambia se lo scopri invece a 12 mesi?
Te lo chiedo perche' non credo che avrei potuto fare niente di piu' o di meno per lunatica quando aveva 6 mesi rispetto a quando ne aveva 12, eppure era una D.
Quando l'ho scoperto l'ho semplicemente sterilizzata.

Con questo voglio solo dire che a meno che tu non abbia un super campione che deve riprodurre subito gia' a 8-10 mesi (che obrobrio) sottoporre il cane a piu' anestesie e' da evitare sempre.

Ciao Max, prima di tutto ricorda che quello che valeva 10 anni fa, ora non vale più perchè la medicina ha fatto passi...
Poi tieni conto che a 5/6 mesi le articolazioni non sono ancora complete e le operazioni si effettuano sulle cartilagini se non erro ed è più facile la ripresa del cane che, volente o nolente in età avanzata accusa dolore. Senza contare che tu a priori non sai se poi da adulto camminerà normale anche se con displasia elevata oppure starà male. Secondo me ne vale la pena fare una anestesia per cercare di dargli poi una vita migliore, e non tocco il tasto dei super campioni che sinceramente non me ne frega una cippa, qui si tratta della salute del cane, del nostro cane....
Scoprirlo in anticipo ti aiuterà ad aiutarlo meglio. Tutto lì. Poi ognuno fa come meglio crede ovviamente. Io la penso così. Salutami Praga!


All times are GMT +2. The time now is 04:54.

Powered by vBulletin® Version 3.8.1
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
(c) Wolfdog.org